La lettura come strumento terapeutico: incontro del 22 Febbraio 2021

Lunedì 22 febbraio si è svolto online l’incontro di Libroterapia. Abbiamo letto qualche pagina tratta da “Finitudine: romanzo filosofico su fragilità e libertà” di Telmo Pievani.

Il succo del discorso, con tutto quel che ne consegue, è che siamo fatti di atomi di carbonio immortali. La loro fine non è mai irrevocabile, perché cambiano continuamente ospite. Mentre la nostra, sì. Con noi se ne va la consapevolezza.



Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookies. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi